Serie B: la capolista Conad Lamezia espugna il PalaValentia, ma la Tonno Callipo vende cara la pelle

Serie B: la capolista Conad Lamezia espugna il PalaValentia, ma la Tonno Callipo vende cara la pelle

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – CONAD LAMEZIA 0-3 (17-25, 21-25, 18-25)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Montesanti 1, Paradiso 3, Palmieri, Sorrenti 8, Barbera 11, Vivona 5, Ingenuo 3, Cugliari (L), Bonanno (L2). Non entrati: Mirenzio, Raffaele, Saragò, Bonanno (L2). Allenatore: Chirumbolo

CONAD LAMEZIA: Zito (L), Turano 4, Alfieri, Sarpong 12, Gaetano 3, Bruno 12, Del Campo 3, Polignino 3, Gerosa 1, Alborghetti 8. Non entrati: Garofalo, Chirumbolo (L2). Allenatore: Nacci

ARBITRI: Rizzica e Gaetano

 

Il risultato finale premia, come da pronostico, la capolista del Girone H di Serie B Unica, la Conad Lamezia. La squadra di Nacci espugna il PalaValentia con il risultato di 0-3 contro una Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che ha però venduto cara la pelle di fronte al ben più quotato avversario. Ad eccezione del primo set, Gaetano e compagni hanno faticato più del previsto contro la verve dei ragazzini di coach Tonino Chirumbolo che hanno sovente messo in difficoltà la compagine lametina. Al fischio d’inizio, il tecnico giallorosso ha schierato Montesanti al palleggio, Barbera opposto, Paradiso ed Ingenuo centrali, Sorrenti e Vivona in posto 4, Cugliari libero. Il tecnico ospite Nacci ha risposto con l’espertissimo Gerosa in regia, Sarpong opposto, Alborghetti e Turano al centro, Bruno e Del Campo di banda, Zito libero.  Dopo un primo set in cui la Tonno Callipo ha faticato ad entrare in partita, Barbera e compagni hanno approcciato in maniera molto più determinata il secondo set. La battuta di Montesanti ha messo in difficoltà la ricezione della Conad Lamezia e per larghi tratti del set la Tonno Callipo ha lottato punto a punto. Poi nel finale qualche errore di troppo e la maggiore qualità della squadra di Nacci hanno fatto la differenza con l’attacco da seconda linea di Del Campo a chiudere i conti. Nel terzo set ancora una Tonno Callipo battagliera con un’ottima correlazione muro difesa. La squadra di mister Chirumbolo è andata anche avanti 14-12 sfruttando la battuta di Ingenuo, ma gli ospiti hanno risposto colpo su colpo e nel finale hanno dilagato sfruttando anche qualche errore di troppo in attacco dei giallorossi. Una Tonno Callipo che però è in crescendo nell’ultimo periodo e che proveniva dalla bella prova di Partanna della scorsa settimana con una durissima lotta terminata solamente al tie-break in favore dell’avversario.

Nella foto, duello sottorete tra i centrali Alborghetti ed Ingenuo (foto volleytonnocallipo.com)

Articoli correlati

Posted by Ufficio Stampa | 19 giugno 2018
La Tonno Callipo guarda i giovani: mister Agricola visiona al PalaValentia atleti U20
Mercoledì 20 e Giovedì 21  Nico Agricola, nuovo responsabile del settore giovanile della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, visiona giovani U20. L'obiettivo del tecnico abruzzese è quello di valutare gli...
Posted by Ufficio Stampa | 29 maggio 2018
Finali Crai Under 13 3×3: la Tonno Callipo si piazza al 25° posto
Nello scorso fine settimana, i ragazzi della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sono stati impegnati alle Finali Nazionali Crai Under 13 3x3 che si sono svolte a Camigliatello Silano. La...
Posted by Ufficio Stampa | 24 maggio 2018
Under 13 3×3: da domani Tonno Callipo impegnata alle finali nazionali in programma a Camigliatello Silano (CS)
E’ tutto pronto a Camigliatello Silano (CS), splendida località della Sila che ospiterà, da venerdì a domenica, le finali nazionali Under 13 3x3. In lizza c’è anche la Tonno Callipo...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito web maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi