Stagione 2020/21: la nuova maglia home è un omaggio ai 20 anni di Serie A

Stagione 2020/21: la nuova maglia home è un omaggio ai 20 anni di Serie A

C’è il giallo, c’è il rosso. Il primo predominante, il secondo fa da cornice. I colori iconici della squadra nata nel cuore della Calabria nei primi anni novanta tornano nella loro intensa vivacità per dare vita alla nuova divisa da gioco realizzata dallo sponsor tecnico Zeus Sport. Proprio quella che capitan Saitta e compagni indosseranno per varcare la soglia della stagione numero venti nella Serie A della pallavolo italiana.

Una maglia dal significato celebrativo, ideata in omaggio alla storia del Club del presidente Pippo Callipo. Un simbolo, anzi, un ricordo che suscita emozioni profonde in quanti sono stati spettatori e sostenitori della sorprendente scalata agonistica di una squadra di provincia e, al tempo stesso, non può che affascinare coloro che sono subentrati nella cerchia dei tifosi successivamente per senso d’orgoglio e appartenenza.

La Callipo portando alto il nome della Calabria nella massima Serie, l’Olimpo della Pallavolo, la Serie A, da vent’anni è artefice di una significativa operazione di riscatto sociale. Sì, perché a queste latitudini e com’era accaduto qualche decennio prima per le squadre di calcio calabresi, una promozione in Serie A non rappresenta soltanto un traguardo sportivo, ma una dimostrazione che la Calabria c’è, esiste, ha voglia di esserci e di far sentire la propria voce. È un’occasione preziosa per dimostrare la caparbietà e la tenacia di chi pur partendo dal gradino più basso, ha affrontato a testa alta la ‘gavetta’, con sacrificio, ottenendo i più alti traguardi. La Grande Calabria esiste. La Grande Calabria è anche la Tonno Callipo. Oggi si festeggia la voglia di entusiasmo di una regione, che passa anche da un pallone da volley e da una divisa da gioco che farà il giro della Penisola per diffondere un messaggio di resistenza e positività.

Per la presentazione della prima divisa ufficiale la società ha scelto di diffondere un breve video dalla durata di un minuto. L’idea di base è quella del passaggio di testimone di una grande passione e di un impegno che ha radici profonde dalla squadra di ieri, quella di Rosalba e compagni che hanno calcato per la prima volta i campi della Serie A1, a quella di oggi che avrà il compito di onorare i colori giallorossi che per l’occasione tornano a splendere nella loro versione più originale quasi a voler dire:”Il tempo è passato ma i colori sono rimasti intatti così come i valori identitari della Tonno Callipo”.

Alle riprese, a cura del fotografo ufficiale della società Ignazio Comito, oltre al capitano Davide Saitta, hanno partecipato il piccolo Emanuele Cariello e il giovane Angelo Cortese nelle vesti di sostenitori dei giallorossi e testimoni di una tradizione che è cresciuta giorno dopo giorno e che, oggi come ieri, si alimenta di condivisione e passione. Emblematico il passaggio della maglia dalle mani di chi rappresenta il mondo della tifoseria e chi invece figura per conto della squadra. In questa consegna bisogna intravedere un esempio di continuità e un richiamo alla responsabilità nei confronti di chi dovrà custodire la storia e garantirne la prosecuzione. Il video è tutto questo, è la sintesi di un importante passato e la proiezione verso il futuro. Ora  è tempo che parlino le immagini.

Qui il video

Prima divisa. Design classico ed elegante, frutto di una scelta ben precisa: richiamare la tradizione con i colori che da sempre hanno caratterizzato il Club.

Seconda Divisa. Look nero con inserti laterali gialli. Colletto e maniche giallorosse.

 

UFFICIO COMUNICAZIONE

Rosita Mercatante

ufficiostampa@volleytonnocallipo.com

Articoli correlati