Serie B, per la Tonno Callipo a Letojanni arriva la seconda sconfitta stagionale

Non bastano i sedici punti di Fioretti ed i dodici di Spanò alla Tonno Callipo che ritorna dalla Sicilia con la seconda sconfitta nel torneo di Serie B. Dopo l’esordio interno con Catania in cui si perse 3-2, sabato scorso era arrivato il successo nel derby con Cinquefrondi per un totale di 4 punti in due gare. Stavolta invece stop con zero punti per la formazione di Agricola, che ha lottato fin dal primo set ma non è riuscita ad opporsi alla migliore organizzazione di gioco degli isolani. Percentuali a favore di Letojanni che registra un 50% in attacco, rispetto al 42% di Vibo, ed il 75% di ricezione positiva rispetto al 58% calabrese. Anche in battuta la Callipo non ha inciso: nessun ace rispetto ai 4 dei siciliani, mentre a muro (6 vincenti contro i 5 dei locali) la Callipo ha mostrato di tenere botta. Così, dopo aver perso il primo set a 18, il cliché non muta granché nel secondo parziale nonostante l’impegno dei tonnetti giallorossi. Reazione dei calabresi nel terzo parziale perso col punteggio più alto (a 22), ma senza affondare con l’acuto decisivo.

Archiviato il ko in terra siciliana, la squadra di coach Agricola inizierà a pensare al prossimo impegno che vedrà i giallorossi ritornare al PalaValentia ospitando sabato 13 febbraio (ore 17.00) Costa Dolci Papiro Catania.

IL TABELLINO

Savam Costruzioni Letojanni – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-18, 25-19, 25-22)

LETOJANNI: Battiato 8, Sabella, Cortina 6, Arena 8, Nicosia 3, Cavalli (L pos 89%, pr 56%), Chillemi 12, Mazza 4, Saglimbeni 13. Ne: De Francesco, Schipilliti, Ferrarini. All. Rigano.
VIBO: Guarascio, Aiello (L pos 50%, pr 11%), Saragò 6, Spanò 12, Elia 2, Fioretti 16, Cugliari 4, Ribecca 1, Laurendi 1, Facciolo. Ne: Iurlaro. All. Agricola.
NOTE – durata set: 23’, 27’, 29’. Totale 79’. Letojanni: ace 4, bs 9, muri 5, errori 8. Callipo: ace 0, bs 7, muri 6, errori 6.

UFFICIO COMUNICAZIONE

Rosita Mercatante

ufficiostampa@volleytonnocallipo.com