Coppa Italia, la Callipo a Verona per continuare a crescere

Due partite senza punti. Bilancio magro fino ad ora per la Tonno Callipo in Coppa Italia: sconfitta all’esordio da Monza e poi da Milano a domicilio domenica scorsa per l’esordio stagionale al PalaMaiata. Stasera alle ore 20.30 scenderà in campo all’AGSM Forum di Verona  per l’ultimo match della competizione tricolore contro gli scaligeri, anche loro fuori dalla qualificazione ai quarti.

Un obiettivo che la Tonno Callipo manca dalla stagione 2016-17 quando, dopo aver battuto Padova (3-1) dell’attuale tecnico giallorosso Baldovin, venne poi eliminata al turno successivo da Civitanova (3-0). L’ultima partecipazione calabrese alla Coppa Italia risale alla stagione 2017-18: in quell’occasione, agli ottavi, Vibo venne superata in casa (1-3) da Ravenna.

La gara in notturna con Verona (diretta Eleven Sports) è una tappa apparentemente senza grandi significati per la formazione giallorossa che però ha messo in conto di poter sfruttare una buona occasione per  provare a migliorare sia l’intesa tra i reparti che la qualità del gioco collettivo. Il campionato bussa ormai alle porte con l’esordio a Perugia posticipato a mercoledì 30 settembre per consentire agli umbri di giocare la finale di Supercoppa. Da quel momento in poi si inizierà a fare subito sul serio.

Gli aspetti positivi emersi in queste prime due partite di Coppa saranno la base da cui partire: in modo particolare in quella con Milano, gara che ha mostrato nel secondo ed inizio terzo set il volto migliore dei calabresi, alquanto determinati e reattivi, salvo poi ricadere in errori già palesati all’esordio a Monza. Ci si attende anche una crescita a livello individuale: è il caso ad esempio del brasiliano Abouba, top scorer (17 punti) contro la formazione di coach Piazza, che alla seconda stagione in giallorosso punta ad incrementare i suoi standard di rendimento. Anche la buona resa di Rossard in queste prime due gare ufficiali merita non è passata inosservata: non solo in fatto di punti rispettivamente 13 e 11, quanto anche nelle percentuali in fase di ricezione. Il nazionale transalpino è sicuramente uno dei punti di forza della Callipo versione 2020-21 su cui poter fare affidamento.

Dunque, la gara di Verona servirà ai giallorossi quale ulteriore tappa di avvicinamento alla Regular Season. Il posticipo dell’esordio a fine mese con Perugia – rispetto alla data originaria di domenica 27 settembre – consentirà infatti alla Tonno Callipo di avere qualche giorno in più di preparazione che tornerà utile a coach Baldovin ed al suo staff in questa delicata fase di assemblaggio del nuovo roster, in cui c’è bisogno di maggiore conoscenza soprattutto in campo, provando ed affinando schemi ed intesa.

Intanto Verona in queste ore ha ingaggiato l’opposto russo Alekandr Kimerov (classe 1996) che porta con sè il bagaglio d’esperienza maturato con Club come Dynamo Mosca e Novy Uregoy. La società veneta sta lavorando per permettere a Kimerov di essere convocabile già per il match di questa sera.

Probabili formazioni

NBV Verona: Spirito – Boyer, Caneschi – Aguenier, Kaziyski – Asparuhov, Bonami (L). All. Stoytchev.

Tonno Callipo: Saitta-Aboubacar, Chinenyeze-Cester, Defalco-Rossard, Rizzo (L). All. Baldovin

Arbitri: Andrea Pozzato e Massimo Florian

Precedenti in Coppa Italia:  3
1 nella Coppa Italia di A1: Semifinali 2004/05 (Vibo Valentia – Verona 3-0)
2 nella Coppa Italia di A2: Finale 2007/08 (Verona – Vibo Valentia 3-1), Finale 2003/2004 (Verona – Vibo Valentia 3-1)
Vittorie di Verona: 2
Vittorie di Vibo Valentia: 1

Classifica Girone A
Allianz Powervolley Milano 6, Vero Volley Monza 5, NBV Verona 1, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0.

DIRETTA TV
Il match NBV Verona-Tonno Callipo Calabria VV sarà visibile in diretta streaming su Eleven Sports a partire dalle ore 20.30.

 

UFFICIO COMUNICAZIONE

Rosita Mercatante

ufficiostampa@volleytonnocallipo.com